Home Archivio Cellule staminali: La bakeca incontri asiatica tra due equipe di ricerca dell'Università di Bologna porta ad un risultato rivoluzionario: Per ora solo sui topi, ma applicato all'uomo aiuterebbe la cura delle malattie degenerative. La notizia da sola è di quelle da subito in grado di creare grandi incontri università bologna cellule staminali ed entusiami. Se questo poi non bastasse arriva anche la pubblicazione sulla prestigiosa rivista scientifica Faseb Journal. L'Università di Bologna attraverso la voce di due suoi ricercatori, il prof. Orsola-Malpighi ed il prof. Ferdinando Bersani Dipartimento di Fisica dell'Università di Bolognaha presentato i risultati di una scoperta che potrebbe aprire nuove strade nella cure di molte malattie. Per la prima volta infatti si è riusciti attraverso uno metodo fisico e non chimico come attualmente in uso a far mutare cellule staminali embionali di topo in cellule cardiache. La ricerca è per ora solo uno studio di base, ma se riuscisse a diventare applicativo e ad applicarsi alle cellule staminali umane adulte aprirebbe scenari medici rivoluzionari. Le cellule del cuore infatti hanno una bassissima capacità di riprodursi e se gravemente danneggiate provocano danni risolvibili oggi solo ricorrendo al trapianto, con tutti i rischi ad esso collegati quali ad esempio il problema del rigetto.

Incontri università bologna cellule staminali Cellule staminali cerebrali: mercoledì 23 ottobre al Rizzoli il prof. Angelo Vescovi

Bersani, ricorda come "certe competenze fisiche e matematiche siano oggi importanti anche per lo studio cellulare" la prof. Parla di "studio interdisciplinare nato da una collaborazione" il prof. For this reason NSC cryopreservation seems to be fundamental to maintain NSC functionality in transplant experiments or to use NSCs in further derivation of neural lineages. Un cuore da un lembo di pelle: E' eccezionale inoltre come i fibroblasti umani riprogrammati dal team di ricerca hanno dimostrato la stessa efficienza di trasformazione che avrebbero avuto partendo da cellule staminali embrionali, come questo gruppo di ricerca aveva già dimostrato. Ci aiuta anche in questo caso la prof. La scoperta è il frutto della sinergia fra il Laboratorio di Biologia Molecolare e Bioingegneria delle Cellule Staminali, diretto dal Prof. Here, we describe a useful and detailed freezing method for NSCs. Questo è stato possibile grazie ai finanziamenti per la mobilità dei ricercatori previsti dalla legge Moratti: Mobilità dei ricercatori quindi, ma anche sinergia tra le due equipe. Ventura viene dalla Sardegna ed è arrivato solo l'anno scorso a Bologna dove ha trovato le competenze professionali del prof.

Incontri università bologna cellule staminali

Feb 13,  · Nell'ambito del Piano Nazionale Lauree Scientifiche giovedì 9 febbraio alle presso L'Aula Magna di Coppito Zero si è svolta la conferenza "Cellule staminali nuove frontiere per la. Centro di ricerca sulle cellule staminali, Università di Milano. News Pope Francis meets Huntington’s patients and May 18th On May 18th , Pope Francis met a delegation of patients and families of the Huntington’s Community in the Vatican. Abbiamo intervistato Graziella Pellegrini, chimica, farmacista e docente ordinario di Biologia Applicata dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, che da più di vent’anni si occupa di biologia e applicazione delle cellule staminali. Feb 22,  · Questo video spiega come vengono estratte le cellule staminali embrionali e per quali malattie vengono utilizzate in medicina.

Incontri università bologna cellule staminali