Skip to main content. Log In Incontri triestini filologia classica Up. Studi filologici, partiti da un testo, si intersecano con quelli che muovono dalla scrittura, da un personaggio, da una biblioteca antica o dalla storia di un fondo attuale. Jackson ; Sicherl Per il personaggio, invece, da ultimo: Un elenco più accurato gli fu in segui- to inviato dal Capello stesso, in una lettera oggi a Parigi, pubblicata da Omont Formentin54, e 38 n. Sappiamo che degli undici manoscritti risalenti al Grimani, almeno otto Utinn. Andar ancora oltre nella ricostruzione delle provenienze è più difficile e solo occasionalmente possibile. Dagli eredi di Palla potrebbe averlo acquistato Pico stesso, forse a Ferrara, verso il

Incontri triestini filologia classica Navigation menu

University of California Press, Tirocinium criticum in veteres auctores Graecos, praesertim Orpheus, Scylacem et Apollonium, Leeuwarden Codices , recensuerunt Ioh. Fontanella , oltre che le note di 16 commento di Dyck Andar ancora oltre nella ricostruzione delle provenienze è più difficile e solo occasionalmente possibile. In accordance with the Platonic idea of the existence of two kinds of Venus the Urania and the Pandemos , Apuleius inserts both reminiscences of the praise of Venus found in the prologue of Lucretius' de Rerum Natura and borrowings from the discussion of Varro's de lingua Latina on the etymology of the name of Venus. Tra Orfeo e Pitagora. Conclusa quidem est a te, frater, magna lex sane quam breui; sed ut mihi quidem uidetur, non multum discrepat ista constitutio religionum a legibus Numae nostrisque moribus. Études sur les Hymnes Orphiques. Retrieved from " https:

Incontri triestini filologia classica

May 11,  · Gli Incontri di filologia classica (fino al vol. IX Incontri triestini di filologia classica) sono una pubblicazione periodica annuale che raccoglie le relazioni di studiosi appositamente invitati, presentate e discusse negli omonimi cicli di seminari, organizzati dal "Centro di studi sulla. Note: Citations are based on reference standards. However, formatting rules can vary widely between applications and fields of interest or study. The specific requirements or preferences of your reviewing publisher, classroom teacher, institution or organization should be applied. Gli Incontri di filologia classica (INCF: fino al vol. IX Incontri triestini di filologia classica) sono una rivista scientifica internazionale annuale che raccoglie le relazioni di studiosi appositamente invitati, presentate e discusse negli omonimi cicli di seminari - organizzati . Incontri triestini di filologia classica Responsibility: Università degli studi di Trieste, Dipartimento di scienze dell'Antichità ; Biblioteca statale di Trieste ; a cura di Lucio Cristante e Andrea Tessier.

Incontri triestini filologia classica